Bio-Farmaceutico Nutraceutico. Coordinatore: Budriesi

La ricerca è dedicata: alla identificazione di nuove molecole di sintesi utili al trattamento di malattie cardiovascolari con particolare rilievo verso: antiaritmici di classe 1, calcio antagonisti. Oltre a questo, la ricerca riguarda anche agonisti e antagonisti recettoriali. In campo nutraceutico, la ricerca è orientata allo studio di estratti di origine naturale finalizzato alla conoscenza dei meccanismi molecolari relativi alla composizione chimica per l’integrazione terapeutica e per l’identificazione di nuovi chemiotipi.

Temi di ricerca del gruppo

Le attività di ricerca sono caratterizzate dallo studio delle relazioni tra struttura chimica ed attività biologica di nuove molecole, e dalle relazioni tra composizione chimica ed attività biologica di estratti di origine vegetale su organi, tessuti e cellule isolate da animali da esperimento sani o ai quali è stata indotta una particolare patologia. L’utilizzo di organi, tessuti e cellule isolati sani o con patologia consente:

  • Di identificare il meccanismo molecolare di attività biologica

  • Di quantificare l’effetto farmaceutico / nutraceutico

  • Di identificare le cosiddette attività “off-target”

  • Di avere un quadro preliminare di eventuali effetti collaterali

Membri del Laboratorio

Roberta Budriesi Professoressa associata mailto: roberta.budriesi@unibo.it

Matteo Micucci Assegnista di ricerca mailto: matteo.micucci2@unibo.it

Rita Aldini volontario della ricerca mailto: rita.aldini@unibo.it

Progetti di internato

pharmaceutiocal and nutraceutical farmaceutica e nutraceutica nella sindrome metabolica

Approccio nutraceutico nel controllo dell’ipertensione

Studio del profilo chimico e delle proprietà nutraceutiche di estratti naturali su alcune patologie gastrointestinali caratterizzate da ipermotilità e infiammazione intestinale

Studio delle relazioni struttura-attività di nuovi hits per le patologie cardiovascolari e neurodegenerative

Pubblicazioni significative

Micucci, M., Angeletti, A., Cont M., Corazza, I., Aldini, R., Donadio, E., Chiarini, A., Budriesi, R. (2016). “Hibiscus flowers and olive leaves extracts based formulation for hypertension care: in vitro efficacy and toxicological profile.” J. Med. Food 19: 504-512. http://dx.doi:10.1089/jmf.2015.0072.

Carosati, E., Cosimelli, B., Ioan, P., Severi, E., Katneni, K., Chiu, F.C.K., Saponara, S., Fusi, F., Frosini, M., Matucci R., Micucci, M., Chiarini, A., Spinelli, D., Budriesi R. (2016). “Understanding Oxadiazolothiazinone Properties: L-Type Calcium Channel Blocking Activity versus Cytochrome P450-Mediated Metabolism.” J. Med. Chem. 59: 3340-3352. http://dx.doi:10.1021/acs.jmedchem.6b00030.

Spinelli, D., Budriesi, R., Cosimelli, B., Micucci, M., Baroni, M., Fusi, F., Ioan, P., Cross, S., Frosini, M., Saponara, S., Matucci, R., Rosano, C., Viale, M., Chiarini, A., Carosati, E. (2014). “Playing with Opening and Closing of Heterocycles: Using the Cusmano-Ruccia Reaction to Develop a Novel Class of Oxadiazolothiazinones, Active as Calcium Channel Modulators and P-Glycoprotein Inhibitors.” Molecules 19: 165436-16572. http://dx.doi:10.3390/molecules191016543

Micucci, M., Ioan, P., Aldini, R., Chiarini, A., Alvisi, V., Ruffilli, C., Budriesi, R. (2014). “Castanea sativa mill. Extract Induces Gallbladder Contraction and Sphincter of Oddi Relaxation in Guinea Pig: A Natural Approach to Biliary Tract Motility Disorders.” J. Med. Food 17: 795-803. http://dx.doi:10.1089/jmf.2013.0090.

Micucci, M., Aldini, R., Cevenini, M., Colliva, C., Spinozzi, S., Roda G., Montagnani, M., Camborata, C., Chiarini, A., Camarda, L., Mazzella, G., Budriesi, R. (2013). “Curcuma Longa L. as a Therapeutic Agent in Intestinal Motility Disorders. 2: Safety Profile in Mouse.” Plos One 8: e80925. http://dx.doi:10.1371/journal.pone.0080925

Contatti